top of page

Il dolore d’amore in adolescenza.

Aggiornamento: 31 lug 2023


I primi batticuore, le prime delusioni, i pianti. Per un genitore, il dolore dei figli e delle figlie, è un baratro difficile dal quale risalire. Si farebbe qualsiasi cosa pur di non vederli stare male, vorremo tutelarli da quella sofferenza.

La verità è che l’unica azione veramente utile che possiamo fare per loro è una sola: esserci.

E dovremmo esserci cercando di restare muti, senza aggiungere parole vuote, quelle senza uno scopo, che rischiano solo di aggiungere acredine. Dovremmo sforzarci di non fare recriminazioni emotive, che nascondono male la nostra paura.


Come genitori conteniamo le nostre emozioni, le mettiamo per un pochino da parte. Anche se davanti alla sofferenza di nostro figlio abbiamo solo voglia di agire, ma è inutile. Ogni azione, se necessaria verrà da sé.


Le nostre azioni possono limitarsi a qualche attenzione: una buona merenda, un film, una coperta calda. Alla fine, passerà.

Con la consapevolezza che è stato il primo dolore di vita, ma ne seguiranno altri. Possiamo solo fare da rete per la caduta libera, non possiamo prendere la loro sofferenza e tramutarla.

E' fisiologica, necessaria, deve fare il suo corso.

Se hanno bisogno di essere ascoltati comunicate che noi genitori ci siamo.

Basterà a far comprendere che la famiglia è pronta, a sentire la storia, la sconfitta, il tradimento, la delusione di non essere stati compresi o di non essere stati scelti tra tanti.

Questo li porterà a percepire l'ambiente familiare, come un luogo sicuro, nel quale potersi raccontare, non verrete tagliati fuori dalla loro vita.

Ci sarete, come guida e supporto, non più come quando erano bambini certo, ma come spettatori silenziosi, pronti a tendere la mano nel momento del bisogno.

Ogni ragazzo e ogni ragazza troverà da sé la strada da percorrere per non soffrire, per questa volta.

Attenti solo a segnali di disagio più profondo, che vanno colti e in questo caso è assolutamente necessario intervenire con determinazione.




10 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page